Laboratorio delle idee per la produzione e la programmazione dello spettacolo lombardo
Calendario eventi
LA (in) COSCIENZA DI ZENO
Compagnia: Oyes
LA COSCIENZA DI ZENO di Italo Svevo, pubblicato nel 1923, è stato un romanzo rivoluzionario. L’autore narra la crisi dell’uomo contemporaneo, procedendo per nuclei tematici che destrutturano la tradizionale trama lineare. Svevo racconta un uomo nuovo per il suo tempo, un antieroe senza volontà alla ricerca delle origini del suo malessere. Il protagonista ritorna ossessivamente sul suo passato, cercando di identificare la malattia che ha ostacolato la sua realizzazione,
DragPennyOpera
Compagnia: Aparte
DragPennyOpera è uno spettacolo che guarda alle contraddizioni del presente attraverso la lente di una storia cruda e violenta, ingaggiando il pubblico in un gioco pericoloso e seducente. È un cabaret agrodolce che si tinge di nero, tra comicità grottesca e ironia dissacrante. SINOSSI È l’alba. Nel cortile di un carcere, sotto il patibolo, un plotone di vedove attende l’esecuzione del bandito Macheath. Sono le donne della sua vita: Polly, Peachum, J
NOTE A MARGINE
Compagnia: Teatro Franco Parenti
Una camera ardente allestita nel seminterrato di un ospedale. Una bara aperta, alcuni paramenti e qualche visitatore. Nei rituali funebri, la morte dovrebbe sembrare un riposo e il dolore dovrebbe essere unanime, immenso e insieme controllato. Luoghi e paramenti dovrebbero favorire il cordoglio e le cerimonie rispecchiare le presunte volontà del defunto, o quantomeno rappresentarlo. Queste sono premesse perfette per un’ultima tragica commedia della vita, perché s’infr
NUOVA BALERA PIZZIGONI
Compagnia: Tieffe Teatro Milano
Il ballo, i suoi luoghi e i suoi riti come metafora delle esistenze umane. Perché, quando si entra in una sala da ballo ci si esibisce, ci si confronta, si lotta con se stessi e con i rivali, si cerca di far brillare il meglio di sé, ma senza scoprire troppo le carte. Perché, come nella vita vera, quello che conta è mantenere tutto, ma senza andare fino in fondo. Si impara molto in balera, si impara a conoscere sé stessi, ad essere maschi, ad essere femmine, a
La caccia al tesoro
Compagnia: Teatro Filodrammatici
La diffusione a livello internazionale del populismo identitario è stata letta come sintomo di una società che ha perso fiducia nella capacità della politica di dar forma al benessere individuale e alla comunità di appartenenza, facendo dell’appartenenza stessa un criterio discriminante e non inclusivo. In questa premessa siamo tentati di riconoscere una fetta di società simpatizzante di politiche di destra mentre chi sta a sinistra si ritiene culturalme
Giovinette Le calciatrici che sfidarono il Duce
Compagnia: PEM Habitat Teatrali
1932. Decimo anno dell’era fascista.   Sulla panchina di un parco di Milano un gruppo di ragazze lancia un’idea, per gioco, quasi per sfida: giocare a calcio. Fondarono il GFC (Gruppo Femminile Calcistico), la prima squadra di calcio femminile italiana che in breve raccolse intorno a sé decine di atlete.  Gli organi federali in principio assecondarono l’iniziativa, consentendo loro di allenarsi, ma non di giocare in pubblico. Inoltre dovevano usare un pallone
Giovinette Le calciatrici che sfidarono il Duce
Compagnia: PEM Habitat Teatrali
1932. Decimo anno dell’era fascista.   Sulla panchina di un parco di Milano un gruppo di ragazze lancia un’idea, per gioco, quasi per sfida: giocare a calcio. Fondarono il GFC (Gruppo Femminile Calcistico), la prima squadra di calcio femminile italiana che in breve raccolse intorno a sé decine di atlete.  Gli organi federali in principio assecondarono l’iniziativa, consentendo loro di allenarsi, ma non di giocare in pubblico. Inoltre dovevano usare un pallone
NEL TEMPO CHE CI RESTA
Compagnia: Campo Teatrale
Un cantiere abbandonato a Villagrazia, il luogo dal quale partì Paolo Borsellino per andare incontro alla morte. In questo cantiere un uomo fa rotolare per terra delle arance. Tra le lamiere appaiono 4 figure che il profumo delle arance ha tolto dalle ombre. Si chiedono dove sono, qual é la terra in cui si trovano. Si riconoscono. Sono le anime di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e Agnese Piraino Leto. L’uomo che ha lanciato le arance si presenta. &Eacut
CARDIO DRAMA. Spettacolo semiserio su un organo quasi perfetto
Compagnia: CHRONOS3
Chi ha voglia di parlare di malattie? Solitamente, nessuno. Finché non succede, meglio non pensarci. Questa storia però è ambientata proprio in ospedale. Tre personaggi lo abitano, lo subiscono, lo raccontano. Cardio drama prova a ridere di un mondo complesso e tragicomico, un labirinto al neon di contraddizioni e speranze. Scritto insieme al cardiologo Claudio Cuccia, questo spettacolo vuole narrare e rivoluzionare il rapporto fra medici e pazienti, fra eretti e distesi,
ECHI DI LUCE - e l’Universo bussò alle porte dell’Aria
Compagnia: PACTA Arsenale dei Teatri
Uno spettacolo che combina drammaturgia, danza, musica e luce per esplorare trame storiche, umane, fisiche e filosofiche legate all'effetto Cherenkov, il fenomeno luminoso che viene utilizzato per la rivelazione di fotoni e particelle ad alta energia provenienti dallo spazio nel momento in cui entrano in collisione con la nostra atmosfera. Una serie di brevi quadri che, come lampi di luce nel buio, utilizzando i diversi linguaggi del teatro interagiscono tra loro per riflettere le implicazio