Laboratorio delle idee per la produzione e la programmazione dello spettacolo lombardo
Calendario eventi
CALIGULA'S PARTY
Compagnia: Fattoria Vittadini
Caligula’s PARTY è il terzo capitolo della trilogia del progetto coreografico Indagini sulla mostruosità, che si sviluppa intorno alla figura del mostro e interroga i concetti di nemico, antieroe e paura, il valore negato all’inammissibile e all’errore nel presente. Il progetto articola la ricerca in spettacoli, performance site-specific e laboratori di formazione. Attraverso diversi dialoghi con enti e strutture del territorio nazionale, avvengono proposte labora
LEZIONE 2 - CORSO PER DOCENTI DI SCUOLA SECONDARIA II GRADO
Compagnia: AGIS lombarda
LEZIONE 2 - CORSO PER DOCENTI DI SCUOLA SECONDARIA II GRADO mercoledì 21 febbraio, ore 16.30-18.00 Cinema e pittura: l'arte dello stupore a cura di Matteo Pavesi  
Giovinette Le calciatrici che sfidarono il Duce
Compagnia: PEM Habitat Teatrali
1932. Decimo anno dell’era fascista.   Sulla panchina di un parco di Milano un gruppo di ragazze lancia un’idea, per gioco, quasi per sfida: giocare a calcio. Fondarono il GFC (Gruppo Femminile Calcistico), la prima squadra di calcio femminile italiana che in breve raccolse intorno a sé decine di atlete.  Gli organi federali in principio assecondarono l’iniziativa, consentendo loro di allenarsi, ma non di giocare in pubblico. Inoltre dovevano usare un pallone
LA LEGGENDA DI POCAHONTAS
Compagnia: Marionettistica Carlo Colla e Figli / Grupporiani
Il mondo delle marionette, da sempre, si è particolarmente rivolto alla sfera dell’epopea e della leggenda, perché questi generi letterari potevano meglio soddisfare quel tendere al fantastico o al romanzesco che è la caratteristica prima dello spettacolo marionettistico. Ne è prova concreta tutto quel settore del repertorio tradizionale che si ispira, per esempio, alle vite dei Santi, alle vite dei briganti e degli avventurieri dove, a maggior ragione, l’
Odissea, tracce di resilienza urbana
Compagnia: Teatro del Simposio
Mai come in questo momento è applicabile la citazione: “l’eroico si è fatto quotidiano, perché il quotidiano diventasse eroico”. Viaggio dell’eroe per antonomasia, l’odissea offre lo spunto per la messa in scena del disagio individuale e della lotta, quasi esclusivamente senza vincitori, verso un quotidiano che destabilizza e sorprende. Le vicende si snodano attraverso spaccati. L’eco del poema è presente ma si trasforma per adatt
CARDIO DRAMA. Spettacolo semiserio su un organo quasi perfetto
Compagnia: CHRONOS3
Chi ha voglia di parlare di malattie? Solitamente, nessuno. Finché non succede, meglio non pensarci. Questa storia però è ambientata proprio in ospedale. Tre personaggi lo abitano, lo subiscono, lo raccontano. Cardio drama prova a ridere di un mondo complesso e tragicomico, un labirinto al neon di contraddizioni e speranze. Scritto insieme al cardiologo Claudio Cuccia, questo spettacolo vuole narrare e rivoluzionare il rapporto fra medici e pazienti, fra eretti e distesi,
Scateniamo l'inferno
Compagnia: Fondazione Palazzo Litta Per Le Arti Onlus
Una sala professori alle 7 di mattina. Entra di corsa il professor Roversi, sì proprio lui. Sono passati 5 anni da quando ha fatto il suo ingresso a scuola come supplente con la sua mitica lezione sul Leopardi. Da quel giorno tante sono state le lezioni che ha dovuto preparare e oggi gli tocca affrontare un altro grandissimo della letteratura italiana: Dante Alighieri. I fogli sparsi sul tavolo della sala professori, un bicchierino di caffè della macchinetta, un’occhiata alle
Baccanti - Il regno del dio che danza
Compagnia: Fondazione Palazzo Litta Per Le Arti Onlus
SCHEDA DI REGIA: Baccanti – Il regno del dio che danza si inserisce all’interno di un percorso di ricerca artistica attraverso il teatro antico che ho cominciato con MTM con lo spettacolo Alcesti, una donna nel 2020 e proseguito con Medea, una strega nel 2022-23. Rispetto a quest’ultima produzione, Baccanti si pone in continuità anche per quanto riguarda il cast: infatti nella nuova produzione saranno presenti, in scena o fuori scena, tutti gli artisti coinvolti in Mede
L'ETERNO MARITO
Compagnia: LAB121
TEMI In alcuni periodi, nel corso della vita, capita di rendersi conto che l’immagine che ci siamo scelti, o meglio che desideriamo per noi stessi, ci guardi dall’alto e ci costringa, come imputati, alla sbarra di un processo che decidiamo di autoinfliggerci. Quanto c’è di obiettivo in questo giudizio? Quanto è frutto del contesto in cui siamo immersi? Oppure, dall’altra parte, rispetto a scelte passate che nei fatti si sono dimostrate sbagliate, è
L'ETERNO MARITO
Compagnia: LAB121
TEMI In alcuni periodi, nel corso della vita, capita di rendersi conto che l’immagine che ci siamo scelti, o meglio che desideriamo per noi stessi, ci guardi dall’alto e ci costringa, come imputati, alla sbarra di un processo che decidiamo di autoinfliggerci. Quanto c’è di obiettivo in questo giudizio? Quanto è frutto del contesto in cui siamo immersi? Oppure, dall’altra parte, rispetto a scelte passate che nei fatti si sono dimostrate sbagliate, è